Digitalkids

Videogiochi, siti, libri, reti sociali, incontri per vivere in famiglia l'era digitale

Info

marchio-dkL’associazione Digital Kids

L’associazione Digital Kids è nata nel 1998 per esplorare quel territorio della comunicazione che ci avvale dei nuovi media digitali. Un territorio in gran parte ignoto, dai confini incerti, modellato da una delle tecnologie più accelerate del secolo, dove recitano la loro parte modelli e valori contrastanti. Qui sta emergendo un genere di prodotti che si rivolge in modo specifico ai più piccoli.

L’obiettivo principale di Digital Kids è valorizzare la creatività multimediale nei confronti dei bambini e dei ragazzi.

Fin dall’inizio l’attività di Digital Kids è stata caratterizzata da una stretta collaborazione con la Direzione Generale Cultura della Regione Lombardia. La prima attività, organizzata nel novembre 1998 all’interno del seminario di aggiornamento “Kid Screen”, ebbe la forma di un workshop della durata di una mattinata e riunì i più importanti produttori di software per bambini in Italia insieme con alcune significative esperienze straniere.

In quell’occasione venne bandito il primo Premio “Kid Screen-Digital Kids”, promosso dalla Regione Lombardia e finalizzato a valorizzare la creatività multimediale nei confronti dell’infanzia. Esso ha riguardato produzioni multimediali online, offline e di computer graphics che affermassero in maniera ludica e/o educativa i valori presenti nella Carta dei diritti del Bambino (Onu 1959-1989). Ne sono state svolte tre edizioni.

Più di recente, significativa la collaborazione col Fiuggi Family Festival.

Varie anche le attività con gruppi di genitori e scuole: per esempio la giornata su videogame e scoperte della rete all’Istituto Molinari, a Milano, il 7 aprile 2014.

 

Presidente di Digital Kids è Giuseppe Romano.

 

Vicepresidente è Stefania Garassini.

 

La guida “Digital Kids”

Nel luglio 2001 Raffaello Cortina Editore ha pubblicato il volume Digital kids. Guida ai migliori siti Web, cd-rom e videogiochi per bambini e ragazzi (pp. 298, Euro 12,39), di Stefania Garassini e Giuseppe Romano, che riassume l’esperienza dell’associazone e si propone come strumento di consultazione culturalmente significativo. Facendo tesoro dell’esperienza accumulata negli anni scorsi, Digital Kids sta utilizzando i materiali a disposizione per trasformarsi in un punto di riferimento per insegnanti e famiglie riguardo alla consapevolezza di ciò che è possibile fare in campo multimediale. 

Guida Digital Kids versione sito è un ampio estratto del volume in formato pdf scaricabile. I riferimenti sono un po’ datati, i consigli invece valgono ancora.

 

 

Questo blog

Ad avviare questo blog su tutto ciò che riguarda la famiglia nell’era digitale siamo in due: Stefania Garassini e Giuseppe Romano, gli stessi che nel 2001 hanno pubblicato il volume “Digital Kids. Guida ai migliori siti web, cd-rom e videogiochi per bambini e ragazzi “, tuttora disponibile in libreria.

Su questo blog vogliamo riprendere il filo di quel servizio e, man mano che potremo, arricchiremo questo spazio di contenuti. Speriamo in commenti, collaborazioni, proposte, critiche.

 

 

Giornalista, docente universitario, consulente di comunicazione aziendale, esperto in gamification

Giuseppe Romano

Giuseppe Romano : giornalista, docente universitario, consulente di comunicazione aziendale, esperto in gamification.

Informazioni su Giuseppe Romano

 

 

 

 

 

 

Stefania Garassini

Stefania Garassini

Stefania Garassini: giornalista, docente universitaria, tra i precursori in Italia degli studi sul “virtuale”.

Informazioni su Stefania Garassini

Digitalkids © 2013 Frontier Theme